- SANZIONI IN TEMA DI CIRCOLAZIONE FUORI STRADA DEI VEICOLI A MOTORE -

ATTIVITA’

Adempimenti connessi alla gestione degli atti di accertamento di violazioni di carattere amministrativo, di cui agli artt. 2 e 10 della Legge Regionale Toscana 27.06.1994, n. 48 (Norme in materia di circolazione fuori strada dei veicoli a motore).

DIRIGENTE

Dott. Patrizio Lucci
Tel. 0575/392237
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RESPONSABILE

Dott. Pierfrancesco Pedone
Tel. 0575/392311
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POTERE SOSTITUTIVO

Dirigente Dott. Patrizio Lucci

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Dott. Pierfrancesco Pedone
Tel. 0575/392311
Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo: Piazza della Libertà, n. 3 - 52100 AREZZO
Orario di servizio al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9:00 alle ore 13:00 / martedì e giovedì anche dalle ore 15:30 – 17:30.

Incontri in presenza solo su appuntamento, comunque in conformità con le disposizioni di prevenzione da Covid_19.

REQUISITI DEL RICHIEDENTE

Soggetto coinvolto quale trasgressore o quale obbligato in solido in Verbali di Accertamento pervenuti dai diversi organi accertatori (Polizia Municipale, Polizia Provinciale, Carabinieri, Polizia di Stato, Carabinieri Forestali, Polizia Stradale, altro), riferiti alla circolazione fuori strada dei veicoli a motore.

PROCEDIMENTO

Possibilità di presentazione di scritti difensivi e/o di richiesta di audizione, secondo le modalità ed i termini riportati nel Verbale di Accertamento.

TEMPI DEL PROCEDIMENTO

Quelli stabiliti nell’apposito Regolamento di cui alla Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 21 del 08.07.2020.

DOCUMENTI DA PRESENTARE

Documentazione, di varia natura, ritenuta utile dal soggetto interessato.
Detta documentazione dovrà essere inviata tramite Raccomandata A/R o tramite PEC al Servizio Ambiente della Provincia di Arezzo.

NORMATIVA

Legge Regionale Toscana 27.06.1994, n. 48

Legge 24.11.1981, n. 689



 

 

 

 

 

- GARE E APPALTI -

ATTIVITA’

L’attività dell’ufficio ha per oggetto l’indizione e la gestione delle procedure di Gara ad evidenza pubblica per l'affidamento di lavori, servizi e forniture, curandone l'iter, in ottemperanza alla normativa vigente, dalla pubblicazione del bando fino alla proposta di aggiudicazione.
Riceve e segue, inoltre, le richieste di accesso agli atti, relativi alle suddette Gare.

DIRIGENTE

Ing. Claudio Tiezzi

Tel 0575.3354297

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

RESPONSABILE

Dott.ssa Claudia A. Gattini

Tel 0575.392257

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

POTERE SOSTITUTIVO

Dirigente Ing. Claudio Tiezzi

UFFICIO DI RIFERIMENTO

Dott.ssa Claudia A. Gattini
Tel 0575.392257
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Dott. Tommaso Muiesan
Tel. 0575.392311
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Barbara Boncompagni
Tel 0575.392368
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Barbara Occhini
Tel 0575.392239
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Indirizzo: Piazza della Libertà n. 3 - 52100 AREZZO

Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
PEC Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Orario di apertura al pubblico: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13,00 / martedì e giovedì anche dalle ore 15.30 - 17.30

REQUISITI DEL RICHIEDENTE

 

PROCEDIMENTO

Si attiva su richiesta del Servizio provinciale avente l'esigenza di affidare lavori, servizi o forniture, per le cui caratteristiche è previsto un procedimento ad evidenza pubblica.

TEMPI DEL PROCEDIMENTO

Secondo la normativa di riferimento.

DOCUMENTI DA PRESENTARE

 

NORMATIVA

link



 

 

Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.