La Provincia di Arezzo ha indetto una selezione pubblica, per titoli e colloquio, per designare il consigliere o la consigliera di Parità effettivo/a e supplente. Compiti della consigliere/a di parità, sono la promozione ed il controllo dell' attuazione dei principi di uguaglianza di opportunità e di non

discriminazione per donne e uomini nel lavoro.

Silvia Chiassai Martini Presidente della Provincia di Arezzo dichiara: “E’ fondamentale promuovere con ogni mezzo a nostra disposizione la parità di genere in una società dove purtroppo ancora tanta strada è da fare. Il ruolo principale di questa figura è quello di rilevare situazioni di discriminazioni di genere nei luoghi di lavoro pubblici e privati e, in qualità di pubblico ufficiale, di segnalarli all'autorità giudiziaria. Sono inoltre attribuite competenze in materia di promozione delle pari opportunità in ambito occupazionale, nonché di collaborazione con gli uffici territoriali del lavoro, sviluppo di progetti di azioni positive e controllo della coerenza delle politiche territoriali sulle materie di competenza. Per questo motivo i requisiti richiesti ai candidati per assolvere a tale funzione, è quella di possedere una specifica esperienza pluriennale in materia di lavoro femminile, di normative sulla parità e pari opportunità nonché di mercato del lavoro, comprovati da idonea documentazione”. L’Ufficio di Consigliera/e di Parità è ubicato presso la Provincia di Arezzo, è funzionalmente autonomo, dotato di personale, e di idonei strumenti per adempiere ai compiti a cui è preposto. L’istituzione del consigliere o la consigliera di Parità effettivo/a nasce in attuazione delle disposizioni contenute nel Decreto Legislativo 11 aprile 2006, n. 198 del “Codice delle pari opportunità tra uomo e donna”, e sue successive modifiche ed integrazioni, ed il suo mandato ha la durata di quattro anni. La scadenza per la presentazione delle domande è fissata entro le ore 12 del prossimo 15 settembre 2021. Per maggiori dettagli consultare il sito istituzionale della Provincia di Arezzo www.provincia.arezzo.it


Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.