Riaperto al traffico veicolare il Ponte di Brolio

Dopo la chiusura di alcuni mesi fa, resasi necessaria per lavori di manutenzione straordinaria strettamente connessi alla messa in sicurezza del ponte, è stato riaperto al traffico veicolare il Ponte di Brolio. “Grazie alla sinergia e collaborazione di tutte le maestranze che hanno lavorato al progetto, siamo riusciti nell’impresa di riattivare in tempi rapidi la circolazione sul Ponte soddisfacendo, così, le esigenze dei residenti, del comparto agricolo e turistico-ricettivo” afferma Angiolino Piomboni, Vice Presidente della Provincia. Con l’intervento della Provincia di Arezzo si è garantito sia il consolidamento statico del ponte sull'allacciante di sinistra del canale della Chiana, lungo la S.P.27 di Castroncello-Brolio che l'operatività delle numerose aziende ortofrutticole e turistico-ricettive, nonché il trasporto pubblico per gli studenti. L’approvazione del progetto esecutivo risale al settembre 2018 con la precedente amministrazione; mentre l’incarico assegnato mediante l'espletamento di gara d'appalto all'impresa Frappi s.r.l. di Castiglion Fiorentino, è della fine di gennaio 2019. L’importo complessivo è interamente a carico del Bilancio della Provincia di Arezzo per €. 300.000,00. “Un ringraziamento alla vecchia amministrazione provinciale e a questa in carica oltre che a Corei che ha gestito il progetto per il rifacimento di una strada così importante per il nostro territorio” dichiara Iacopo Franci Vice Sindaco di Foiano della Chiana. A completamente dell’intervento sul posto sull’allacciante di sinistra sono state realizzate ulteriori opere riguardanti il consolidamento della spalla lato Foiano della Chiana del successivo ponte sul Canale Maestro della Chiana e il rifacimento della bitumatura e relativa segnaletica orizzontale del tratto di strada provinciale tra le sue strutture per un investimento complessivo ammontante a 450 mila euro interamente finanziato con bilancio provinciale con proventi da alienazioni. “Centrato un obiettivo caro sia alle vecchie che alle attuali amministrazioni comunali e provinciale. Con tutte le iniziative di valorizzazione che riguardano la Valdichiana, è indispensabile avere strade libere e fruibili da tutti. La ristrutturazione del ponte era un lavoro improrogabile” conclude il sindaco di Castiglion Fiorentino Mario Agnelli.

Provincia di Arezzo - Segreteria Presidente