Profondo cordoglio per la scomparsa di Mario Bellucci

"Uomo di grande spessore politico che amministro' l'ente provinciale dal 1965 al 1975."

Un messaggio di profondo cordoglio da parte del Presidente della Provincia Roberto Vasai, per aver appreso oggi pomeriggio della scomparsa di Mario Bellucci, che amministro' l'ente provinciale per oltre un decennio dal 1965 al 1975.

"Un uomo politico e amministratore pubblico di grande spessore, che ha interpretato fino in fondo il suo ruolo, assolvendo non solo i compiti istituzionali dell'Ente, ma calandosi tra i bisogni reali di una societa' che stava cambiando pelle, dando risposte quanto mai tempestive e innovative per quell'epoca. Bellucci e' stato un riferimento stimolante per tutti noi", dichiara Vasai.

Arezzo, 10/08/2018