La Presidente della Provincia di Arezzo Silvia Chiassai Martini scrive all’Assessore Vincenzo Ceccarelli della Regione Toscana, per sollecitare la rimessa a norma della SR 71-Sp 142 passo dei Mandrioli nel tratto forlivese. Diversi tratti sono stati infatti chiusi al transito della circolazione dei mezzi pesanti e con istituzione di circolazione a senso unico alternato per i mezzi leggeri a seguito del provvedimento di sequestro preventivo da parte

del Giudice per le indagini preliminari.

Silvia Chiassai Martini, Presidente della Provincia scrive:

Sono fortemente preoccupata delle conseguenze economiche che potrebbe provocare per il Casentino la chiusura del passo dei Mandrioli, soprattutto se i lavori dovessero protrarsi per diversi mesi; per questo motivo ho sollecitato la Regione Toscana affinché intervenga presso la Regione Emilia Romagna e la Provincia di Forlì con l’obiettivo di far eseguire i lavori necessari perla rimessa a norma della viabilità stradale con la massima urgenza. E’ impensabile che al giorno d’oggi si perduri con una manutenzione a singhiozzi, centellinata da scarsi finanziamenti e che mette a rischio collegamenti viari importanti come questa tra due province e due regioni. Per questo al fine di scongiurare un’analoga situazione come quella verificatasi nella Provincia di Forlì ho richiesto un adeguato finanziamento per intervento di manutenzione straordinaria anche nella parte aretina. Mi auguro che la Regione Toscana intervenga velocemente.”

Questo sito NON utilizza cookies di profilazione, utilizza invece cookies tecnici e di terze parti. Per conoscere quelli utilizzati e la loro disabilitazione consulta l'Informativa completa. Cliccando su Accetto o proseguendo nella navigazione del sito (click, scroll, etc.), presti automaticamente il consenso al loro utilizzo.